RECENSIONE: Isolati (Iris Bonetti)

Aggiornato il: mar 21



Voto: 4/5

Autore: Iris Bonetti

Editore: Youcanprint, 2020

Pagine: 532

Genere: Narrativa italiana, Avventura

Prezzo: € 16.64 (copertina), € 3.49 (ebook)

Acquista: Libro, Ebook



Trama

Cinque uomini e una donna, uno scrittore irlandese, un chirurgo francese, uno studente spagnolo, un poliziotto canadese, un narco trafficante messicano e un’aspirante attrice americana si trovano su un volo diretto in Indonesia, che fatalmente precipita nel mezzo dell’Oceano Indiano. Naufragano sulle spiagge di un’isola sconosciuta dove, andando alla ricerca dei superstiti, si incontrano. Da quel momento lottano per sopravvivere affidandosi unicamente alle loro forze. Emergono le loro capacità, debolezze e istinti, insieme al vissuto che ognuno si porta dentro e che condiziona le loro azioni, fino a offuscare il confine tra il bene e il male. Avril, unica donna, costretta a subire queste dinamiche decide di fuggire, scoprendo così che non sono soli: una tribù di selvaggi compie dei macabri rituali nella giungla. La spiaggia non è più un luogo sicuro e sono quindi costretti a cercarne un altro, addentrandosi nella foresta e affrontando innumerevoli insidie. Tuttavia non sanno che l’isola nasconde ben altro. Demoni oscuri, i maduk, narrati nelle melopee degli indigeni, vivono nelle viscere di quella terra. Un mistero cupo e minaccioso che giunge dal passato e che cala inatteso su tutti loro. Orrore e coraggio, vita e morte si miscelano con l’amore e la passione, sentimenti che man mano coinvolgono i protagonisti in un intenso rapporto che li lega fino alla fine.


Recensione

Un libro che toglie il fiato. Una trama che spinge a leggere più velocemente possibile per vedere come prosegue fino ad arrivare al finale emozionati. Questo è il sunto di questo romanzo avvincente autoprodotto da Iris Bonetti. Un susseguirsi di vorticosi eventi che fluiscono catapultando il lettore in terreni fangosi, piante dall’odore putrido, insetti brulicanti, spiagge cristalline e insenature rocciose, fino alle profondità di Madre Terra nel grembo di un’isola florida e rigogliosa e forse deserta.

Il libro ha tanti personaggi quanti protagonisti, sei sono infatti i superstiti che dovranno giocoforza cooperare tra loro sull’isola in cui si ritrovano dopo l’incidente avvenuto all’aereo sul quale viaggiavano. Sei persone diverse tra loro per età, aspirazioni, vite vissute con un destino comune: trovarsi sull’isola con la speranza che qualcuno venga a salvarli.

Un libro che, per l’ampio ventaglio dalle caratteristiche dei personaggi, è sicuramente vicino al gusto di tutti. Volendo si può considerarlo un libro di formazione perché ciascuno dei protagonisti uscirà diverso da questa avventura rispetto a quando era solito sul mezzo, i pregi e difetti di ciascuno troveranno un senso o un riscatto nell’ambiente inospitale dell’isola.

Sarà l’uomo davanti alle difficoltà a dare il meglio di sé o è l’isola che permette tutto questo?

Dietro questo bel romanzo c’è una grande cultura pregressa o un grande lavoro di ricerca dell’autrice. Il lettore a libro concluso, oltre ad essersi emozionato, potrà vantare di avere ampliato la sua conoscenza botanica.

Anche se alcune volte ci sono dialoghi un po' forzati ed eventi inverosimili, è un romanzo che ha il pregio di non essere noioso e di leggersi allo stesso bel ritmo con cui è stato costruito

Chi seguiva la famosa serie tv Lost in televisione non potrà non farci un pensierino.

La scrittura semplice e fluida dell'autrice è un tocco in più per un libro che fa riflettere, divertire e perché no? Piangere.



Alcune note su Iris Bonetti

Iris Bonetti è nata a Milano il 12 luglio 1970. Inizia nel 1991 come fotografa. Nel 2011 ha fondato con una socia la Casa Editrice per bambini, Edizioni Piuma, per la quale ho scritto alcune storie per i più piccoli. I libri che ho scritto e pubblicato sono 10 più 2 bookapp: I segreti di Romeo e Giulietta, arrivato tra i finalisti del Golden Award of Montreux e Gli animali di Pinocchio che ha ottenuto il patrocinio dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Ha pubblicato il primo romanzo per adulti Empatia a giugno 2019 e il secondo Isolati pubblicato a gennaio 2020.


TAG: #narrativa_italiana, #avventura, #iris_bonetti, #voto_quattro

22 visualizzazioni0 commenti