RECENSIONE: Mu (Nunzio Di Sarno)

Aggiornato il: mag 17



Voto: 4/5

Autore: Nunzio Di Sarno

Editore: Oèdipus, 2020

Pagine: 108

Genere: Narrativa italiana, Poesia

Prezzo: € 14.00

Acquista: Libro



Trama

Raccolta di poesie.


Recensione

Solitamente non leggo poesie in quanto poco interessato al genere. Con questo libro ho voluto però andare oltre la mia zona confort e ne sono rimasto piacevolmente stupito.

Il volume di Nunzio di Sarno è una raccolta coraggiosa in cui l’autore, attraverso le sue liriche, corre alla ricerca dell’autenticità e delle origini. Fattori che sono neutralizzati dalla società contemporanea composta da materialismo. Si tratta di uno scritto profondamente spirituale, dove è la vita ad essere protagonista, tramite un percorso che approfondisce la saggezza orientale, per giungere alle nostre radici.

Il poeta attraverso un linguaggio asciutto e incisivo, riesce a creare versi potenti in cui ogni singola frase ha una sua forza intrinseca, contraddistinta da un concetto pungente e un ritmo incalzante. Vi è l’uso della rima e dell’assonanza e si svela una poetica autentica e pura.

Come già accennato, è forte la presenza dei rimandi alla tradizione orientale come è possibile notare in Manifesto, la prima poesia della raccolta, che omaggia il poeta tibetano Milarepa.

In volume è composto da circa cento pagine intense che indagano la profondità dell’essere umano, andando oltre la psicologia, oltre le emozioni, focalizzandosi sulla spiritualità. Nelle parole del poeta trapela sincerità e conoscenza e il lettore è chiamato ad aprirsi e sgretolarsi per poi concentrarsi sulla ricerca interiore.



Alcune note su Nunzio Di Sarno

Nunzio Di Sarno è nato a Napoli, si è laureato in lingue e letterature straniere con una tesi su Ginna e le connessioni tra astrattismo e spiritualismo. Ha lavorato come operatore sociale, mediatore culturale, insegnante di italiano L2, di sostegno e di inglese. Da alcuni anni risiede ed insegna a Firenze. Nel 2021 si è laureato in psicologia clinica e della riabilitazione con una tesi su Yoga, Tai Chi e mindfulness come terapie complementari nella malattia di Parkinson. Mu (Oèdipus edizioni) è la sua raccolta d’esordio.


TAG: #narrativa_italiana, #poesia, #nunzio_di_sarno, #voto_quattro

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti