top of page

RECENSIONE: Il ladro di piume (Kirk Wallace Johnson)




Autore: Kirk Wallace Johnson

Traduttore: Sandro Ristori

Editore: Nutrimenti, 2023

Pagine: 416

Genere: Gialli, Storia

Prezzo: € 21.00 (cartaceo), € 11.99 (ebook)

Acquista: Libro, Ebook


 

Trama

Un'inchiesta sulla rapina più bizzarra del secolo si trasforma in un viaggio sulle tracce di una passione, di un'ossessione che corre lungo la storia e spinge un musicista americano a rapinare 299 pelli di uccelli da un museo di storia naturale britannico. Un'indagine, nel tempo e nello spazio, che racconta un mondo incredibile e per lo più sconosciuto: quello degli appassionati e dei venditori di piume. In pochi, del resto, sanno che il carico più prezioso trasportato nelle stive del Titanic, quando andò a fondo nel 1912, erano proprio 40 casse di piume.


Recensione

Questo libro prende le mosse da uno dei più strani furti della storia accaduto in Inghilterra.


Il lettore segue le vicende di Edwin Rist, giovane suonatore di flato ed esperto di mosche di salmone. Nel 2009, l'americano, fa irruzione al Natural History Museum di Londra per rubare 299 rare pelli di uccelli, tra questi vi sono 37 Uccelli del Paradiso.


Questo titolo, in realtà, sono tre volumi. Il primo riguarda la storia del furto, dell'arresto di Rist e delle successive ripercussioni legali, nonché del destino del bottino. Il secondo è la storia degli eroici sforzi di Alfred Russel Wallace, contemporaneo di Darwin, per ricercare gli uccelli esotici. L'ultimo è un resoconto del tentativo dell'autore di rintracciare gli elementi ancora mancanti dalla collezione del museo.


L'autore, per scrivere il libro, si è opportunatamente documentato; ha visitato forum, ha intervistato il personale del museo di Tring, ha contattato alcuni di coloro che avevano acquistato illecitamente esemplari da Rist. Nella ricerca, lo scrittore, ha scoperto che vi è una battaglia, cominciata in epoca vittoriana, tra chi lavora per proteggere le specie in via di estinzione e chi le colleziona e le commercia.


Un testo che è un viaggio nella mente umana, nei meandri di una ossessione e che cattura dalla prima all'ultima pagina. Lo consiglio a tutti coloro che amano il crimine, la storia e il mistero.


 

Alcune note su Kirk Wallace Johnson

Kirk Wallace Johnson è autore e sceneggiatore. Fra i suoi libri, The Fishermen and the Dragon e To Be a Friend is Fatal. È anche il creatore di Drug Spies, una serie sceneggiata sullo spionaggio farmaceutico. È il fondatore del List Project to Resettle Iraqi Allies, che ha reinsediato migliaia di rifugiati iracheni che erano in pericolo per aver lavorato per gli Stati Uniti durante la guerra. Suoi lavori sono apparsi sul New Yorker, sul New York Times, sul Washington Post, su This American Life e su 60 Minutes (Cbs). Prima di fondare il List Project, Johnson ha prestato servizio in Iraq con l’Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale a Baghdad e poi a Fallujah come primo coordinatore dell’Agenzia per la ricostruzione nella città devastata dalla guerra. Nato a West Chicago, vive a Los Angeles con la moglie e due figli.


Comentários


bottom of page