RECENSIONE: La grande storia del rock e del metal a fumetti (Enzo Rizzi)

Aggiornato il: giu 28



Voto: 4/5

Autore: Enzo Rizzi

Editore: NPE, 2021

Pagine: 312

Genere: Graphic novels, Musica

Prezzo: € 25.00

Acquista: Libro

Anteprima: https://edizioninpe.it/product/la-grande-storia-del-rock-e-del-metal-a-fumetti-omnibus-edition/



Trama

Edizioni NPE presenta la bibbia del rock e del metal a fumetti. Guidati dal demone Heavy Bone conoscerete la storia di oltre 100 tra rockstar e gruppi musicali, a partire da quando tutto cominciò: ottant'anni fa nei pressi di un incrocio sulle rive del Mississippi. Una carrellata interminabile di brani cult e degli aneddoti più succosi e interessanti sulle band e gli artisti che hanno fatto la storia della musica del Diavolo.


Recensione

Questo volume è la versione riveduta, corretta e aggiornata di due long-seller della casa editrice: Storia del rock a fumetti e Storia del metal a fumetti.

Nelle pagine di questa graphic novel che unisce due mondi molto amati, ovvero i fumetti e la musica, il lettore incontra il demone Heavy Bone che lo guida nella scoperta di oltre 100 artisti, tra star e gruppi musicali.

Nelle pagine riemergono brani cult e aneddoti intriganti di chi ha fatto la storia della cosiddetta musica del Diavolo, che ha unito generazioni, culture diverse, facendo da colonna sonora alla vita delle persone per decenni.

Sfogliando le pagine di questo corposo volume, si trovano tantissime icone che hanno cambiato la vita di molti, da Elvis Presley e Jimi Hendrix a Bruce Springsteen, dai Beatles ai Red Hot Chili Peppers, dai Pink Floyd ai Queen, dai Black Sabbath agli Iron Maiden e ai Metallica, dai The Doors ai dire Straits. Ogni artista o band viene analizzato in due pagine ricche di aneddoti insoliti e bizzarri caratterizzanti la carriera di ogni singola leggenda musicale.

Questa nuova edizione, oltre a presentare una nuova veste grafica, presenta sedici nuove schede, cioè quelle di Lacuna Coil, Testament, Korn, Sepultura, Strana Officina, Vanadium, Saxon, Kansas, Green Day, Oasis, Ozzy Osbourne, Accept, Mott the Hoople, King Crimson, Yes, Tool. Inoltre sono state ridisegnate le biografie di Kliss, Alice Cooper, Detah SS e Iron Maide. Tutti i 122 profili sono aggiornati al 2020. Ogni fan troverà l'artista a cui è più affezionato, ma anche nuovi spunti di ascolto e di scoperta. Grandi nome del rock e del metal di cui è bello leggere, ma soprattutto sentire la musica.



Alcune note su Enzo Rizzi

Enzo Rizzi è nato a Taranto nel novembre 1963 dove vive e lavora. Creatore di Heavy Bone, il serial killer di rockstar, già da bambino si avvicina al mondo del fumetto; a 18 anni esplode la sua passione più grande: la musica, in particolare quella per l’Heavy Metal. Questi gruppi cominciarono ad apparire ai suoi occhi come i classici villains del mondo del fumetto, e così Enzo inizia a “disegnare metal”, prima per alcune fanzine e poi per un paio di riviste.

Furono quelle le basi sulle quali avrebbe trovato le fondamenta il personaggio di Heavy Bone, che finisce, con il passare del tempo, col catturare l’attenzione di tanti appassionati di fumetti e di musica, attirati dal suo umorismo nero, dalla violenza tanto esasperata da risultare grottesca e da alcuni momenti di “sex & drugs” che, naturalmente, non potevano mancare in un fumetto così fuori dagli schemi.

Enzo Rizzi comincia così a creare l’universo di Heavy Bone, cominciando con una miniserie di quattro albi (Inksteria). Intanto collabora con i Fan Club italiani di Kiss, Aerosmith, Queen e Metallica nonché con le riviste metal Flash e Rock Hard. Sue illustrazioni vengono poi pubblicate su alcuni Almanacchi della paura di Dylan Dog, su H/M, Metal Hammer, Hard e Metal Shock.

Ospite fisso allo stand di Edizioni NPE durante il Lucca Comics & Games che vanno dal 2012 al 2015 e al Napoli Comicon (fino al 2015), è grazie al suo Heavy Bone (prima con La storia del metal a fumetti e successivamente con La storia del Rock a fumetti, entrambe targate Edizioni NPE, che, nel 2014, vince il Gran Premio Autori ed Editori/Fullcomics & Games nella categoria “Miglior Autore Italiano”.

Attualmente continuano le sue collaborazioni con il portale True Metal, con la collana Danze Macabre (Crac ed.), con la collana HorrorProject (Universitalia) e con Heavy Metal per il mercato degli USA e le sue collaborazioni come illustratore per la realizzazione di copertine, poster, locandine, T-Shirt, gadgets e mascotte per diversi gruppi rock/metal italiani.

Nel 2016 crea la sua personale etichetta editoriale, Heavy Comics, con cui lancia una nuova miniserie dedicata al killer di rockstars più famoso del mondo del fumetto.


TAG: #graphic_novels, #musica, #enzo_rizzi, #voto_quattro

20 visualizzazioni0 commenti