top of page

RECENSIONE: La vita di un ragazzo (Robert McCammon)




Autore: Robert McCammon

Traduttore: Francesco Vitellini

Editore: Fanucci, 2023

Pagine: 592

Genere: Narrativa straniera, Horror

Prezzo: € 22.00 (cartaceo), € 14.99 (ebook)

Acquista: Libro, Ebook


 

Trama

Zephyr, in Alabama, è una città idilliaca per l’undicenne Cory Mackenson: un luogo dove i mostri nuotano nelle profondità del fiume e gli amici sono per sempre. In una fredda mattina di primavera, Cory e suo padre vedono un’auto precipitare in un lago - e un disperato tentativo di salvataggio porta il padre a confrontarsi con una terribile e ossessionante visione di morte. Mentre Cory lotta per comprendere il dolore del padre, i suoi occhi si aprono lentamente alle forze del bene e del male che lo circondano. Ciò che lo attende è fonte di paura e stupore, magia e follia, fantasia e realtà. Mentre Cory si immerge nel profondo di Zephyr e di tutti i suoi misteri, scoprirà che mentre i piaceri delle cose infantili svaniscono, crescere può essere un viaggio curioso e bellissimo.


Recensione

Ricordate tutte le cose migliori dell'essere bambino? Dare un nome alla tua bici; conservare tuoi tesori inestimabili in una scatola speciale; considerare il proprio padre come il più intelligente, coraggioso e migliore del mondo; avvertire gli adulti per lo più noiosi, spesso confusi, a volte spaventosi. Queste sono solo alcune delle cose che si fanno da bambini, durante questa età si vive in una bolla fatta di magia. La stessa che caratterizza questo libro.


Questo è un romanzo di formazione, ma anche un omaggio ai film, ai miti e alla musica dell'infanzia. Molteplici linee di trama divergono e occasionalmente si incontrano mentre il protagonista Cory si trova faccia a faccia con un demone dell'acqua, una scimmia di nome Lucifero, un dinosauro, una strega voodoo, un fantasma, un nazista fuggitivo e altro ancora.


La trama principale inizia una mattina presto quando Cory accompagna suo padre nella consegna quotidiana del latte. Ad un certo punto, la coppia vede un'auto uscire dalla strada e immergersi in un lago. Il padre dell'unidcenne si tuffa dietro l'auto, sperando di salvare l'autista. Evita a malapena di essere risucchiato dal mezzo che affonda, ma scopre una storia agghiacciante. L'autista è stato assassinato e legato al volante con filo spinato. Vi è un assassino nella loro cittadina addormentata.


Proprio come sotto la superficie del lago si cela un oscuro segreto, una vena di malvagità attraversa la città. Cory e i suoi amici incontrano i suprematisti bianchi che progettano di far saltare in aria una chiesa nera. Molti degli adulti di cui il ragazzo ha sempre pensato di potersi fidare si rivelano piuttosto malvagi.


Il libro si svolge lungo un anno della vita del giovane, suddiviso in sezioni corrispondenti alle quattro stagioni. Il mistero dell'omicidio è l'argomento che porta avanti la storia sebbene non è di questo che parla. Esso tratta della magia di essere un bambino, ma anche dell'orrore e della bruttezza del mondo e della debolezza degli adulti. Una storia di formazione intrisa di elementi horror e fantasy.


Consiglio questo libro a tutti coloro che cercano una bella storia di formazione condita di magia e mistero.


 

Alcune note su Robert McCammon

Robert Rick McCammon è uno scrittore horror a tempo pieno da moltissimi anni. È famoso soprattutto per aver pubblicato due capolavori del genere divenuti ormai dei classici, Il canto di Swan e La vita di un ragazzo, entrambi pubblicati da Fanucci Editore. Dopo aver preso una pausa per stare con la famiglia, è tornato a scrivere con particolare impegno la serie storica di Matthew Corbett, giunta all’ottavo volume. McCammon risiede a Birmingham, in Alabama. Attualmente sta lavorando al nono romanzo della serie, Seven Shades of Evil


Comments


bottom of page