RECENSIONE: Pioggia di primavera (Paolina Baruchello, Andrea Rivola)




Autore: Paolina Baruchello, Andrea Rivola

Editore: Sinnos, 2015

Pagine: 63

Genere: Graphic novels, Narrativa per ragazzi

Prezzo: € 10.00

Acquista: Libro

Anteprima: https://www.sinnos.org/prodotto/pioggia-di-primavera/


 

Trama

Shu Mei è una monaca guerriera del leggendario monastero di Tian Shan. Ora che il monastero è stato distrutto, cosa le rimane? Chun Yu è una ragazzina indifesa. E con Wong la tigre che la tormenta, il suo futuro appare davvero nero. Ma quando le strade delle due donne si incrociano, gli eventi acquistano senso e le cose si fanno più chiare. È la grazia che diventa forza.


Recensione

Protagonista di questa storia è una ragazza di nome Chun Yu che ama lasciarsi trasportare in altri mondi dalla sua fantasia. Così, affronta la vita di tutti i giorni. Poi sua madre si ammala e viene mandata a vivere dallo zio Tang Tai, che accoglie la nipote con gioia ed emozione.


Però il figlio del signore del villaggio, Wong la Tigre, vuole prenderla con sé con la prepotenza e fare di lei la sua sposa.


Quando per la ragazza sembra che ormai il destino sia segnato, entra nella locanda dello zio Shun Mei, monaca guerriera del tempio di Tian Shan. Non solo la donna è intenzionata a difendere Chun Yu, ma la inizia all’antica pratica del Kung fu in modo da potersi difendere e lottare da sdola per la propria libertà.


Il cammino è difficile e la fatica si fa sentire ad ogni movimento dei muscoli, ma Chun Yu non si arrende e per diventare la guerriera che ha sempre solo sognato di essere, è pronta ad affrontare il duro allenamento della sua severa maestra.


Ed è così che insieme alla ragazzina e grazie alla grande esperienza nel campo della scrittrice, i lettori imparano le basi del kung fu e come anche se si è piccoli e deboli, si possa avere la velocità della gru ed essere letali come un serpente.


Testi essenziali e disegni leggeri, semplici e in bianco e nero trasportano i lettori in una storia in cui la debolezza da limite si trasforma in forza, grazie alla consapevolezza di sé e all’impegno. Temi importanti di cui parlare ai ragazzi.


 

Alcune note su Paolina Baruchello

Paolina Baruchello storica di formazione e operatrice culturale, non ha mai smesso di amare i libri per ragazzi da quando è stata in grado di guardarne le illustrazioni e di leggerli. Il suo primo lavoro è stato fare la lettrice e poi la traduttrice dal francese per la Mondadori Ragazzi, per cui ha tradotto più di trenta titoli e curato introduzioni e adattamenti. Dopo viaggi per il mondo, reali e immaginari, e anni di lavoro per istituzioni culturali, è diventata autrice, pubblicando con Sinnos “Pioggia di Primavera”, graphic novel illustrata da Andrea Rivola (2015). Con Sinnos ha pubblicato anche l’albo “Lo Sport non fa per te”, illustrato da Federico Appel (2018) e sempre insieme ad Andrea Rivola “La prova dei Cinque Petali” (2022).


Alcune note su Andrea Rivola

Andrea Rivola è un illustratore dal tratto riconoscibilissimo, in grado di unire l’amore per la composizione geometrica con una lettura sempre intelligente e ironica dei testi che deve accompagnare (e a cui spesso aggiunge del suo). Oltre ad essere un illustratore raffinato, è anche produttore di due ottimi vini: un sangiovese corposo e convincente e un albana bianco pieno di profumi e spezie.


TAG: #graphic_novels, #narrativa_per_ragazzi, #paolina_baruchello, #andrea_rivola, #voto_quattro_mezzo