top of page

RECENSIONE: Segreti di famiglia (Marie-Christophe Ruata-Arn)




Autore: Marie-Christophe Ruata-Arn

Traduttore: Federico Appel

Editore: Sinnos, 2023

Pagine: 160

Genere: Narrativa per ragazzi

Prezzo: € 14.00

Acquista: Libro


 

Trama

La torta è pronta per il tredicesimo compleanno di Maria. Le candeline sono accese, ci sono mamma, papà, Guida (sua sorella maggiore) e Joao.

C’è anche un regalo. Uno strano regalo: è una valigetta, letteralmente piovuta dal cielo, piena di soldi. tanti soldi. Anzi, così tanti da far nascere strani pensieri in famiglia.

E mentre la valigetta rimane nascosta in attesa di capire cosa farne, ognuno comincia a pensare alla ricchezza, alla propria voglia di fuga e, in maniera imprevista, all’amore.


Recensione

Si può definire questo libro per ragazzi come un thriller domestico, ovvero un giallo ambientato in una famiglia dove tutto scorre normalmente fino a quando all’improvviso irrompe un fatto anomalo e tutto si svolge e risolve all’interno delle pareti di casa, senza polizia.


Durante la festa di compleanno della tredicenne Maria, il fratellone Joao si presenta in ritardo con un regalo, una valigetta nera con due milioni di euro, dice lui, caduta dal cielo. Che cosa fare? Anzitutto la si nasconde, impegnandosi a non toccare il malloppo per non suscitare sospetti. Nessuno però resiste alla tentazione, la mamma con il desiderio di un nuovo forno, la figlia Guida per un orologio con cinturino in coccodrillo, Jago per una sbronza con gli amici, papà per una Mercedes con parafanghi argentati.


La famiglia si ritrova, loro malgrado, braccata da un ispettore e da un boss calabrese con due sicari siciliani, mentre il nipote Roberto se la fa con Guida. Nel mentre, Maria, prende i soldi e scappa inseguita da da familiari, polizia e gangster.


Un romanzo spassoso la cui forza sta nei personaggi che risultano perfettamente delineati nei loro vizi e virtù e nelle dinamiche familiari che si sviluppano con modalità tragicomiche e surreali.

 

Alcune note su Marie-Christophe Ruata-Arn

Marie-Christophe Ruata-Arn è nata a Ginevra, ha una doppia formazione da architetto e da sceneggiatrice. Oltre a insegnare, progettare e scrivere sceneggiature per spettacoli teatrali e programmi televisivi, romanzi per ragazzi e fumetti, suona la tastiera in un gruppo rock tutto al femminile: The Lawdy Mamas.


Comments


bottom of page