RECENSIONE: The Last Duel (Ridley Scott)

Aggiornamento: 30 gen




Regista: Ridley Scott

Interpreti: Matt Damon, Ben Affleck, Adam Driver, Jodie Comer, Harriet Walter, Nathaniel Parker

Anno: 2021

Durata: 142 minuti

Genere: Drammatico, Storico



 

Trama

Jean de Carrouges è un rispettato cavaliere noto per il suo coraggio e la sua abilità sul campo di battaglia. Jacques Le Gris è uno scudiero normanno la cui intelligenza ed eloquenza lo rendono uno dei nobili più ammirati a corte. Quando la moglie di Carrouges, Marguerite, viene ferocemente violentata da Le Gris, si rifiuta di rimanere in silenzio, facendosi avanti per accusare il suo aggressore: un atto di coraggio e di sfida che mette in pericolo la sua vita. Il conseguente processo per combattimento, un estenuante duello all'ultimo sangue tra i due uomini, mette il destino di tutti e tre nelle mani di Dio.


Recensione

Questo film è il nuovo dramma epico e storico diretto da Ridley Scott ed è tratto dal romanzo storico L’ultimo duello scritto nel 2004 da Eric Jager. La pellicola racconta dell’ultimo duello legale di Francia, avvenuto nel XIV secolo. A disputarlo sono il cavaliere Jean de Carrouges (Matt Damon) e lo scudiero Jacques Le Gris (Adam Driver). Tutto inizia quando la moglie di Carrouges, Marguerite de Thibouville (Jodie Comer) accusa lo scudiero di averla stuprata. Costui però nega il fatto, perciò non resta che mettere il verdetto finale al giudizio divino. Se Carrouges perde significa che la donna dice il falso e verrà bruciata. Ciò che sorprende in questo film è la scelta di raccontare la storia da tre punti di vista, quelli dei protagonisti: Carrouges, Le Gris e Marguerite. Il risultato è un puzzle in cui la verità sfugge continuamente. Mentre le prime due prospettive tendono a fornire una visione eroica dei fatti, la terza svela l’orrore dietro la cavalleria, un mondo in cui conta solo il potere degli uomini e dove la giustizia è assente. The Last Duel è la storia del coraggio di una donna che sceglie di dire la verità ad ogni costo.


Alla sceneggiatura troviamo anche la coppia Affleck-Damon che garantisce il successo della pellicola. L’atmosfera risulta sontuoso e si percepisce il freddo che affligge luoghi e personaggi. La regia è eccezionale, in modo particolare nelle scene d’azione.


Un film assolutamente da vedere che è un grande omaggio alla forza delle donne di ogni tempo.


TAG: #drammatico, #storico, #matt_damon, #ben_affleck, #adam_driver, #jodie_comer, #harriet_walter, #nathaniel_parker, #ridley_scott, #voto_quattro_mezzo