RECENSIONE: Il segreto di White Stone Gate (Julia Nobel)

Aggiornamento: 10 giu




Autore: Julia Nobel

Traduttore: Lucia Feoli

Editore: EL, 2021

Pagine: 240

Genere: Narrativa straniera, Narrativa per ragazzi

Prezzo: € 13.50

Acquista: Libro


 

Trama

Dopo aver trascorso l’estate a casa, Emmy non vede l’ora di tornare a Wellsworth per ritrovare i suoi migliori amici, Lola e Jack. La sua speranza è che l’Ordine di Black Hollow Lane li lasci finalmente in pace, ma subito prima della ripresa delle lezioni riceve un enigmatico biglietto in cui suo padre la esorta a non fidarsi di nessuno. E quando Lola viene accusata di un furto che non ha commesso ed espulsa, Emmy capisce di non essere più al sicuro…Età di lettura: da 11 anni.


Recensione

Nel primo volume dal titolo Il mistero di Black Hollow Lane (recensito qui) il lettore ha lasciato la quasi tredicenne Emmeline, giocatrice appassionata di calcio e di misteri, nel prestigioso collegio di Wellsworth, frequentato in gioventù dal padre poi misteriosamente sparito, forse morto, e perseguitata dall’Ordine di Black Hollow Lane, pericolosa società segreta, anzi organizzazione criminale su larga scala che annovera nelle sue file personaggi influenti della politica e finanza, di polizia e servizi segreti, alte cariche dello Stato, con l’obiettivo di conquistare il massimo potere e al momento di catturare il padre di Emmy o almeno certi oggetti che lui possiede che permetterebbero di accedere ai sotterranei del collegio dove sono accumulate immense ricchezze.


Nel collegio, che somiglia un po’ a Hogwarts ma senza magia e con un’atmosfera da gotico inglese classico che si intreccia col giallo scolastico, Emmy viene messa sotto pressione perché riveli dove si trova il padre (la ragazzina non è a conoscenza di questa informazione) o almeno consegni quanto le ha affidato in quanto guiderebbe alla mappa segreta dei tunnel. Le minacce riguardano la sua migliore amica, che viene bullizzata pesantemente e fatta espellere dal collegio, e addirittura la madre che si trova in giro per tour promozionali del suo libro.


Emmy non sa più di chi fidarsi, nemmeno dei suoi più cari amici, finché decide di reagire e attaccare frontalmente l’Ordine con l’aiuto dell’amico fidato del padre e con una sorpresa finale che non rivelo e che apre sicuramente a una terza puntata dell’avvincente storia che profuma di giallo avventuroso. In aggiunta a ciò un ultimo tormento per la ragazza: Sam, il bel ragazzo che le fa muovere le farfalle nello stomaco ogni volta che lo vede, fa il doppio gioco? Si è infiltrato nell’Ordine per spiarlo o è tutto il contrario?


Un ottima storia dove l'amicizia rimane un elemento saldo con una ambientazione unica che aggiunge mistero e brivido.


 

Alcune note su Julia Nobel

Julia Nobel è autrice e insegnante di scrittura. La sua ossessione infantile per The Babysitters Club si è trasformata in una passione per la lettura e la scrittura di letteratura per bambini.


TAG: #narrativa_straniera, #narrativa_per_ragazzi, #lucia_feoli, #julia_nobel, #voto_cinque