top of page

RECENSIONE: Il ragazzo che salvò un' orsa (Nizrana Farook)




Autore: Nizrana Farook

Traduttore: Rachele Salerno

Editore: Emons Edizioni, 2024

Pagine: 248

Genere: Narrativa per ragazzi, Avventura

Prezzo: € 14.50 (cartaceo), € 8.99 (ebook)

Acquista: Libro, Ebook


 

Trama

Nuwan è stufo: sembra che i suoi genitori abbiano occhi solo per Krish, suo fratello maggiore. Per dimostrare a tutti di non essere da meno, decide di partire al suo posto per consegnare alcuni libri nella Città del Re. Ma il ragazzo non immagina che questo viaggio avventuroso, attraverso foreste selvagge e oscuri sentieri, lo porterà a imbattersi nella temibile orsa Karadi e a dover salvare da una coppia di ladri spietati la preziosa Chiave di Nissanka. Riuscirà a riconsegnarla alla regina? Terzo volume della serie ambientata nell’isola di Serendib.


Recensione

Quarto e ultimo libro che l'autrice ambienta nello splendido paesaggio di Serendib in Sri Lanka. Un'altra straordinaria storia d'avventura che mette in scena il legame tra i bambini e gli animali selvatici.


Il furto di una chiave del tesoro di un antico re, porta il giovane Nuwan in un viaggio alla Città del Re per vedere la regina in persona e consegnare il prezioso manufatto. Ciò che segue è una avventura pericolosa, lunga e audace con la quale il ragazzo cerca di dimostrare alla sua famiglia che anche lui è degno di fiducia come suo fratello maggiore.


Per difendersi da ladri astuti e minacciosi che puntano alla preziosa chiave, Nuwan si ritrova in una grotta e all'improvviso si trova faccia a faccia con il leggendario Karadi, l'orso temuto dai bambini del posto, le cui madri raccontano loro storie sulla sua ferocia per spingerli a comportarsi bene. L'orso e il ragazzo, tuttavia, formano in modo sorprendente e commovente, un legame di fiducia e lealtà reciproche e l'animale diventa il protettore supremo della Chiave e compagno di viaggio di Nuwan.


Il romanzo è ricco di paesaggi lussureggianti e di dettagli colorati che creano una vera esperienza sensoriale per il lettore: una storia colma di sapori, odori, suoni e trame di una terra lontana dove la bellezza e l'equilibrio del mondo naturale è esplorato e descritto in modo meraviglioso. Sebbene tutti i libri dell'autrice siano avventure separate, il finale di questo libro intreccia abilmente le altre storie di Serendib e lega insieme i temi centrali di tutti i volumi precedenti. Il filo conduttore riguarda sempre la fantastica connessione tra i giovani e gli animali e l'esplorazione del ruolo e delle responsabilità dell'uomo nei confronti del mondo naturale.


Un ottimo romanzo destinato solo apparentemente ai più giovani che permette di riflettere sul rispetto per le creature e la natura che ci circonda. Una storia meravigliosa, toccante e incantevole.


 

Alcune note su Nizrana Farook

Nizrana Farook è nata e cresciuta a Colombo, nello Sri Lanka, e gli splendidi paesaggi del suo paese d'origine trovano la loro strada nelle storie che scrive. Ha un master in scrittura per ragazzi e vive nell'Hertfordshire con il marito e le due figlie.


Commentaires


bottom of page